La neve si trasferisce a Milano per il Fondo

 di Alberto Ungarelli  articolo letto 14495 volte
Fonte: cronacamilano.it

In questo clima milanese che sa poco di inverno e ricorda tanto l'autunno, dopo quindici anni dall'ultima prova, Milano si appresta ad ospitare una tappa della  Coppa del Mondo di Sci di Fondo. Da ieri notte una decina di camions stanno scaricando tonnellate di neve per imbiancare quello che sarà il tracciato allestito nel Parco Sempione intorno alla Arena.

La Race in the City in programma domani e domenica 14 e 15 gennaio, prevede quattro gare di sci di fondo,  due sprint individuali e due team sprint, suddivisi fra prove maschili e femminili, tutte valide per la Coppa del Mondo FIS. Il tracciato prevalentemente pianeggiante si svilupperà in un'area di 620 metri, con partenza e arrivo in piazza del Cannone.

L’ingresso al pubblico è libero e gratuito.

Dopo la prova la stessa neve, non si sa in quali condizioni, verrà nuovamente ricaricata sui mezzi e riportata in Valbondione.