Giovedì 24 Aprile 2014
CALCIO
CHI VINCERÀ L'EUROPA LEAGUE
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

Daily Network
© 2014
CALCIO

Il Bayern per la finale che non t'aspetti, esce anche il Real

26.04.2012 09:02 di Alberto Ungarelli  articolo letto 5828 volte
Fonte: 24oredisport.com

Dopo la sorpresa di martedì, con il Chelsea che sbatte fuori i campioni del Barcellona, anche il mercoledì di Champions regala l'imprevisto. Il Bayern Monaco vince a Madrid ai rigori e raggiunge il Chelsea nella finale del 19 maggio che si svolgerà proprio all'Allianz Arena di Monaco di Baviera.

Come il Barca anche il Real sciupa un vantaggio di due reti. Era stato Cristiano Ronaldo a far esplodere il Bernabeu con una doppietta nei primi quindici minuti, ma il rigore segnato da Robben al 27' ha rimesso in corsa i tedeschi, apparsi tuutt'altro che intimoriti dalla bolgia spagnola. Anzi per certi versi la squadra di Heynckes è sembrata avere più piglio dei padroni di casa, stimolata dalla grande opportunità di giocarsi il titolo che più conta tra le mura amiche. Occasioni da entrambe le parti, fino alla lotteria dei rigori che ha visto gli errori di Ronaldo, Kaka' e Sergio Ramos, fino al penalty decisivo di Schweinsteiger.

Come Messi dunque anche CR7 tradisce dal dischetto. Non sarà quanto da tutti pronosticato il Clasico Final, ma bensì Chelsea-Bayern, squadre che due anni fa furono eliminate proprio dall'Inter di Mourinho, ma che, contrariamente ai nerazzurri, hanno saputo resistere rimanendo al Top dell'Europa. 

L'epilogo della Champios 2012 parte con i bavaresi avvantaggiati. La partita di giocherà in casa loro ed al Chelsea mancheranno uomini importanti come Terry, Ivanovic, Meireles squalificati ed infortunati come Cahill e David Luiz per i quali si farà l'impossibile per il recupero. Anche il Bayern perderà Gustavo, Badstuber ed Alaba, ma Robben & c. sembrano affamati di vittoria, una fame che si portano dietro dal 2010.


Altre notizie - Calcio
Altre notizie
 

IL CICLISMO ITALIANO PERDE LA SKODA COME SPONSOR

Anche i matrimoni più solidi entrano in crisi. E spesso il triste epilogo è solo la separazione. Un'pò la stessa cosa che è accaduta a un sodalizio durato svariati anni a partire dal 2004, quando la Skoda iniziò a supportare il Tour del cicl...

LIVAJA FUORI SQUADRA

L'Atalanta ci va giù dura con Livaja che nel corso della gara di sabato scorso persa in casa contro il V...

MARGHERITA DICE BASTA

Margherita Granbassi si ritira. E' stata la stessa atleta azzurra, vincitrice in passato di due bronzi olimpici, tre tito...

SOTTO IL SEGNO DI WAWRINKA

Si alzano i decibel quando entra sulla terra rossa del Montecarlo Country Club, Roger Federer. Amanti ed appassionati di tennis o meno, dinnanzi al Re del tennis non esitano ad urlare il suo nome...

PERUGIA ESPUGNA PIACENZA

Sarà la Sir Safety Perugia a contendere a Macerata lo scudetto della Serie A1 di volley . Gli umbri hanno espugna...

MACCABI DI FORZA

Gara 3 senza storia quella andata in scena ieri sera in terra d'Israele tra Maccabi Tel aviv e Emporio Armani Milano in E...

HAMILTON DOMINA

Quarto Gran Premio della stgione di Formula 1 in Cina e terza doppietta Mercedes, che si aggiudica con Hamilton l'enplain...

AUSTIN A MARQUEZ, E DUE

Il campione del Mondo in carica Marc Marquez ha vinto il GP delle Americhe della MotoGP svoltosi sul circuito ...
   24 ore di sport Norme sulla privacy