Ricavi da stadio: dominano le spagnole e la Juve è la prima delle italiane. In forte crescita...

06.03.2019 08:34 di Riccardo Fusato  articolo letto 14 volte
Fonte: corriere dello sport
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Ricavi da stadio: dominano le spagnole e la Juve è la prima delle italiane. In forte crescita...

Juve tredicesima nella classifica dei ricavi da stadio. Il club bianconero è primo tra le squadre italiane ma ancora fuori dalla Top ten europea in base ai dati forniti dalla Football Money League, stilata da Deloitte. Nel 2017/18, lo Stadium ha fruttato 51,2 milioni, -11,4% rispetto ai 57,8 milioni del 2016/17. Un calo che ha fatto perdere due posizioni in graduatoria alla Juve, nel confronto con la precedente rilevazione (era undicesima) a favore di Tottenham e Atletico Madrid. Gli Spurs hanno fatto un balzo del +61,6%, favoriti dal trasferimento temporaneo a Wembley, toccando gli 85,2 milioni di introiti, mentre i Colchoneros hanno beneficiato del nuovo Wnada Metropolitano, passando a 56,8 milioni (+38,5%).  

Il Camp Nou di Barcellona si conferma l’impianto più redditizio d’Europa, con ricavi per 144,8 milioni, in crescita del 5,5%. Secondo è il Bernabeu che ha garantito al Real Madrid 143,4 milioni (+5,1%). Il podio è completato da Manchester United (da Old Trafford 119,5 milioni, -4,5%). Tra i club con il più alto tasso di crescita, oltre al Tottenham, troviamo il Milan (da 21 a 36,9 milioni, +75%) e la Roma (+41,6%, da 25 a 35,4 milioni), entrambe però fuori dalla Top 20 continentale.