24oredisport: il sito web di volenterosi che esaudiscono il desiderio di molti

 di Riccardo Fusato  articolo letto 310 volte
Fonte: superscommesse.it
24oredisport: il sito web di volenterosi che esaudiscono il desiderio di molti

Dietro le Quinte ha il piacere di presentare l'intervista fatta al direttore responsabile del web magazine 24oredisport, Riccardo Fusato. Buona lettura!

Buon giorno direttor Fusato, come e quando nasce 24oredisport?
24oredisport nasce nel 2009. Un gruppo di volenterosi esaudisce il desiderio di molti: un sito che parla di sport in generale e non solo di calcio.

Quali sono, fra le tante notizie che offre 24oredisport, quelle preferite dai lettori? Perché?

Le notizie preferite sono sempre quelle sul calcio anche se, negli ultimi anni, anche grazie ai nostri articoli, il lettore sta scoprendo anche altri sport, quali, il basket, la pallavolo ma soprattutto il ciclismo. Certo negli anni ci sono state le Olimpiadi, quindi gli accessi si sono quintuplicati.

Come scegliete le notizie da approfondire?

Non diamo una priorità particolare. Cerchiamo di restare sempre sul pezzo, dando le notizie in tempo reale. Domenica scorsa, ad esempio, siamo stati uno dei primi siti a dare l’ordine di arrivo dei gran premio di F1 e della MOTO GP.

Cosa cambierebbe nel mondo sportivo italiano, ammesso che lei voglia cambiare qualcosa?

Più che cambiare qualcosa vorrei che gli sportivi imparassero la cultura dello sport, quella vera. Saper perdere e rendere onore all'avversario è una cosa che, soprattutto a livello giovanile, manca. Lo sport deve essere educativo, ma in molte realtà non si vede questo atteggiamento ed i primi a sbagliare, dispiace ammetterlo siamo anche noi genitori.

Italiani all'estero: chi, dei nostri connazionali, sta facendo bene altrove?

Beh, restando in tema calcistico credo che quello che sta facendo Conte quest’anno ha dell’incredibile. Ha preso una squadra arrivata settima e con due innesti quest’anno vincerà la premier. Spaziando un po'  in altri sport, credo che la presenza di italiani nella NBA debba essere motivo d’orgoglio. Abbiamo un ottima scuola, in tutti gli sport, dobbiamo essere bravi a sfruttarla.

Un suo pronostico sul campionato della Serie A: chi è il papabile vincitore?

Credo che la Juventus abbia ormai vinto questo campionato. E’ ancora troppo avanti sulle avversarie sia tecnicamente che a livello societario.

Vuole aggiungere una chicca per i lettori di Superscommesse.it?

Una chicca? Penso che Milano debba farsi trovare pronta per la costruzione di un nuovo stadio e a tal proposito so che la nuova proprietà dell’Inter si sta attivando in merito. Per 24oredisport, stiamo attrezzandoci per seguire molto da vicino i play-off di Lega Pro.

A cura di Roberta Consorti