VERSIONE MOBILE
 
 Sabato 27 Agosto 2016
EDITORIALE
CHI SARÀ CAMPIONE DI INVERNO?
  
  
  
  
  
  

EDITORIALE

Finisce l'era di Derek Fisher ai Lakers... ciao Fish!

16.03.2012 12:17 di Roberta Zambianchi  articolo letto 11182 volte
Finisce l'era di Derek Fisher ai Lakers... ciao Fish!

“Una vita da mediano con dei compiti precisi a coprire certe zone, a giocare generosi, lì sempre lì, lì nel mezzo…” così canta Ligabue nella sua “Vita da mediano”, e proprio lì nel mezzo, su quel parquet ha diretto “l’orchestra” per 13 anni, Derek Fisher, il “mediano” dei Lakers, il regista, il capitano. 1,85 metri di puro talento, mancino naturale, D-Fish, non si è mai "fatto notare" per punti record o premi individuali da capogiro, ma con i suoi assist invidiabili, la sua tenacia, la sua grinta e quella mano sinistra così sempre calda – soprattutto da 3 e soprattutto nei momenti decisivi – si è conquistato i tifosi gialloviola che insieme all’amico Kobe, l’hanno sempre definito la bandiera dei Lakers. Un giocatore troppo generoso verso i suoi compagni di squadra per poter diventare una vera stella NBA e con un talento troppo grande per poter essere considerato un mediocre, insomma uno che anche in carriera è rimasto quasi sempre “lì nel mezzo” in quel limbo tra l’essere una vera star e un perfetto modesto, pur avendo vinto – tra le altre cose – 5 titoli NBA con i suoi Lakers ( 2000 – 2001 – 2002 – 2009 – 2010). Così, dopo la prima parte di stagione 2011-12 non brillante D-Fisher se ne va agli Houston Rockets, lasciando la Sua squadra con la quale ha vissuto dal 1996 al 2004 e dal 2007 al 2012. Sarà strano per i tifosi gialloviola vedere il “piccolo 2” con un’altra maglia che non sia quella dei Lakers, e quando se lo troveranno di fronte come avversario potranno solamente dirgli  “ Thanks for all you’ve done Fish”, già grazie davvero Fish, ci mancherai.


Altre notizie - Editoriale
Altre notizie
 

PACE FATTA?

Pace fatta?Non so se la stretta di mano sia stata sincera, non so se sia finito tutto o si tratti di una tregua di facciata in un weekend funesto che ha visto la morte ritornare su una pista, portandosi via nelle prove un giovane spagnolo di belle speranze e dalla faccia pulita, Luis Salom....
Più lette:

PALLONE D'ORO, MANITA MESSI

Pallone d'oro, Manita MessiLeo Messi ha vinto il pallone d'oro 2015. Per il fuoriclasse argentino si tratta del quinto riconoscimento in una...

CICLISMO, GILBERT SALTA LA SANREMO

Ciclismo, Gilbert salta la Sanremo Costretto al ritiro per una infezione toracica alla Parigi-Nizza, Philippe Gilbert salta la Milano-Sanremo...

DUE ANNI PER LA SHARAPOVA

Due anni per la SharapovaMano pesante della federazione internazionale contro la tennista russa Maria Sharapova. L'ex numero uno del Mondo...

ITALIA, VINCERE A MAGGIO PER ANDARE A RIO

Italia, vincere a Maggio per andare a RioLe azzurre della pallavolo battono per 3-2 le padrone di casa della Turchia nella finale per il terzo posto del torneo di...

SCUDETTO 2016, REGGIO ACCORCIA

Scudetto 2016, Reggio accorciaReggio Emilia sin porta sul 1-2 e riapre la serie della finale scudetto del campionato di basket di Serie A contro Milano....

MONTREAL REGNO DI HAMILTON

Montreal regno di HamiltonDopo la vittoria di quindici giorni fa a Monaco, Lewis Hamilton su Mercedes vince anche il gran premio del Canada, settima...

PETRUCCI RISPONDE A LORENZO

Petrucci risponde a LorenzoDopo le dichiarazioni rilasciate a giornali e tv di Jorge Lorenzo nelle quali ha accusato Danilo Petrucci di aver aiutato...
   24 ore di sport Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI