VERSIONE MOBILE
 Martedì 1 Settembre 2015
EDITORIALE
CHI SARÀ CAMPIONE DI INVERNO?
  
  
  
  
  
  

EDITORIALE

Finisce l'era di Derek Fisher ai Lakers... ciao Fish!

16.03.2012 12:17 di Roberta Zambianchi  articolo letto 11036 volte
Finisce l'era di Derek Fisher ai Lakers... ciao Fish!

“Una vita da mediano con dei compiti precisi a coprire certe zone, a giocare generosi, lì sempre lì, lì nel mezzo…” così canta Ligabue nella sua “Vita da mediano”, e proprio lì nel mezzo, su quel parquet ha diretto “l’orchestra” per 13 anni, Derek Fisher, il “mediano” dei Lakers, il regista, il capitano. 1,85 metri di puro talento, mancino naturale, D-Fish, non si è mai "fatto notare" per punti record o premi individuali da capogiro, ma con i suoi assist invidiabili, la sua tenacia, la sua grinta e quella mano sinistra così sempre calda – soprattutto da 3 e soprattutto nei momenti decisivi – si è conquistato i tifosi gialloviola che insieme all’amico Kobe, l’hanno sempre definito la bandiera dei Lakers. Un giocatore troppo generoso verso i suoi compagni di squadra per poter diventare una vera stella NBA e con un talento troppo grande per poter essere considerato un mediocre, insomma uno che anche in carriera è rimasto quasi sempre “lì nel mezzo” in quel limbo tra l’essere una vera star e un perfetto modesto, pur avendo vinto – tra le altre cose – 5 titoli NBA con i suoi Lakers ( 2000 – 2001 – 2002 – 2009 – 2010). Così, dopo la prima parte di stagione 2011-12 non brillante D-Fisher se ne va agli Houston Rockets, lasciando la Sua squadra con la quale ha vissuto dal 1996 al 2004 e dal 2007 al 2012. Sarà strano per i tifosi gialloviola vedere il “piccolo 2” con un’altra maglia che non sia quella dei Lakers, e quando se lo troveranno di fronte come avversario potranno solamente dirgli  “ Thanks for all you’ve done Fish”, già grazie davvero Fish, ci mancherai.


Altre notizie - Editoriale
Altre notizie
 

BOLOGNA ECCO LA A

Bologna ecco la AProbabilmente era destino che finisse così. Si era capito al 94' della sfida contro l'Avellino, quando la travesra aveva stoppato l'ultimo affondo di Castaldo, lo si è capito pure ieri sera contro il Pescara, quando la traversa ha ricacciato in diet...

E.L. IL CALENDARIO DELLA FIORENTINA

E.L. Il Calendario della FiorentinaSarà proprio con l'ex squadra di mister Paulo Sousa il debutto della Fiorentina nella Europa League 2015/16. Il 17...

MONDIALI, TAMBERI IN FINALE NELL'ALTO

Mondiali, Tamberi in finale nell'altoL'azzurro Gianmarco tamberi si è qualificato per la finale del salto in alto ai Campionati Mondiali di...

RADIATI POTITO STARACE E BRACCIALI

Radiati Potito Starace e BraccialiIl Tribunale Federale della Fit ha disposta la radiazione per Potito Starace e Daniele Bracciali ritenuti colpevoli di...

BLENGINI NUOVO C.T. AZZURRO

Blengini nuovo c.t. azzurroGianlorenzo Blengini, allenatore della Lube Banca Marche e membro dello staff tecnico azzurro, è il nuovo allenatore...

CALENDARIO 2015/16

Calendario 2015/16Sorteggiato il calendario della serie A di basket stagione 2015-16 che partirà il 4 ottobre per chiudere la fase...

UNGHERIA, TRIONFO VETTEL

Ungheria, Trionfo VettelSebastian Vettel su Ferrari ha vinto ieri il Gp di Ungheria di F1 precedendo le due Red Bull di Daniil Kvyat e Daniel...

SILVERSTONE; MARQUEZ IL PIÙ VELOCE

Silverstone; Marquez il più veloceNella prima sessione di prove libere del Gp di Inghilterra della MotoGP,  Marc Marquez (Honda) stabilisce il...
   24 ore di sport Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI