Giovedì 24 Aprile 2014
PRIMO PIANO
CHI VINCERÀ L'EUROPA LEAGUE
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

Daily Network
© 2014
PRIMO PIANO

Quaterne Juve e Milan, dietro è ammucchiata

30.04.2012 09:27 di Alberto Ungarelli  articolo letto 1638 volte
Fonte: 24oredisport.com

Tutto invariato in testa alla classifica quando mancano tre giornate alla conclusione del campionato. Quaterna in trasferta sia della Juventus che del Milan, sulle malcapitate Novara e Siena. I bianconeri passano facile nel derby piemontese chiuso già dopo il primo tempo. 4-0 con doppietta di Vucinic sotto gli occhi di Platini e di Boniperti. Il Milan sfonda a Siena, con i toscani comunque in partita sino al 90'. 4-1 grazie al ritorno al gol di Cassano, Ibrahimovic e reti nei minuti di recupero di Nocerino ed ancora dello svedese. Per i senesi il sigillo di Bogdani

Dietro è ammucchiata. Dopo il 2-2 di Sabato tra Roma e Napoli, non falliscono il colpo Inter ed Udinese. I nerazzurri battono in casa il Cesena per 2-1, faticando un pò a trovare la via del gol, mentre i friulani domano la Lazio per 2-0 che perde pezzi a ripetizione. Gazzarra finale con rissa tra i componenti delle panchine a causa di un fischio proveniente dalla tribune che induce i laziali a fermarsi con Pereyra che continua ed infila la porta laziale lasciata vuota da Marchetti sdraiato a terra. A quota 55 si ricompattano Napoli, Inter, Udinese e Lazio, con i partenopei che sembrano avvantaggiati da un calendario più abbordabile.

Negli altri incontri l' Atalanta batte la Fiorentina per 2-0 festeggiando la permanenza di a ed il record di punti in campionato. Il Lecce perde un'altra occasione di superare il Genoa perdendo in casa con il Parma per 2-1, ispirato da super Giovinco. Nell'anticipo di mezzogiorno il Bologna si garantiva la salvezza battendo per 3-2 proprio il Genoa, ormai in caduta libera.

Domani di nuovo in campo per il nuovo turno infrasettimanale.


Altre notizie - Primo piano
Altre notizie
 

IL CICLISMO ITALIANO PERDE LA SKODA COME SPONSOR

Anche i matrimoni più solidi entrano in crisi. E spesso il triste epilogo è solo la separazione. Un'pò la stessa cosa che è accaduta a un sodalizio durato svariati anni a partire dal 2004, quando la Skoda iniziò a supportare il Tour del cicl...

MOU STOPPA IL CHOLO

Finisce 0-0 la semifinale di andata di Champions League tra Atletico Madrid e Chelsea disputatasi ieri sera al Vincente Calde...

MARGHERITA DICE BASTA

Margherita Granbassi si ritira. E' stata la stessa atleta azzurra, vincitrice in passato di due bronzi olimpici, tre tito...

SOTTO IL SEGNO DI WAWRINKA

Si alzano i decibel quando entra sulla terra rossa del Montecarlo Country Club, Roger Federer. Amanti ed appassionati di tennis o meno, dinnanzi al Re del tennis non esitano ad urlare il suo nome...

PERUGIA ESPUGNA PIACENZA

Sarà la Sir Safety Perugia a contendere a Macerata lo scudetto della Serie A1 di volley . Gli umbri hanno espugna...

EUROLEGA, MILANO CEDE AL MACCABI

L'Emporio Armani Milano si ferma a metà della quarta partita della serie valida per le qualificazioni alle semifin...

HAMILTON DOMINA

Quarto Gran Premio della stgione di Formula 1 in Cina e terza doppietta Mercedes, che si aggiudica con Hamilton l'enplain...

AUSTIN A MARQUEZ, E DUE

Il campione del Mondo in carica Marc Marquez ha vinto il GP delle Americhe della MotoGP svoltosi sul circuito ...
   24 ore di sport Norme sulla privacy